• «Sarai chiamata città della giustizia, città fedele» (Is 1,26)
«Sarai chiamata città della giustizia, città fedele» (Is 1,26)

«Sarai chiamata città della giustizia, città fedele» (Is 1,26)

In questo contributo si intende parlare del modo in cui alcuni profeti hanno trattato il tema della solidarietà. Per def inire questo concetto, si è guardato al Compendio della dottrina sociale della Chiesa, che dice: "La solidarietà conferisce particolare risalto all'intrinseca socialità della persona umana, all'uguaglianza di tutti in dignità e diritti, al comune cammino degli uomini e dei popoli verso una sempre più convinta unità" (n. 192). Vedi di più