• L' anima non ha i capelli biondi. Tributo a Marilyn Monroe
L' anima non ha i capelli biondi. Tributo a Marilyn Monroe

L' anima non ha i capelli biondi. Tributo a Marilyn Monroe

"C'era una volta, c'è ancora e ci sarà sempre, Marilyn: la sua anima, invisibile all'occhio umano, non ha i capelli bion di. E c'è ancora nel cuore di chi la ricorda con affetto e ammirazione", così Marina Fabbri, nel suo inno alla diva di tutti i tempi. Nel romanzo, l'amore può tutto e, se unito alla metapsichica, può anche ridare la vita. Questo effetto sorprendente è definito amore a distanza ed è la chiave di volta della storia, in cui il sentimento puro di un uomo colto e sensibile, Arturo, raggiunge l'anima immortale di Marilyn Monroe. La trama del racconto, che ripercorre la vita e le sensazioni di Marilyn narrate dalla star in persona, è sorretta da un filo invisibile nelle grandi mani dell'universo. Vedi di più