• Storie di ordinaria corsia. Il mondo visto dalla parte del pigiama
Storie di ordinaria corsia. Il mondo visto dalla parte del pigiama

Storie di ordinaria corsia. Il mondo visto dalla parte del pigiama

Cos'è un ospedale? Chi c'è dentro? Come ci si deve comportare quando si è ricoverati? Il signor 24 lo sa bene perché è s tato spesso male, come lui stesso afferma: "Se esistesse un album delle malattie mi mancherebbero poche figurine per finirlo". Ed è proprio così: il signor 24 è un esperto del disagio fisico, un raffinato collezionista di dolori, un professionista molto consumato - del malanno. Se il lavoro di un buon autore di reportage è quello di calarsi nella parte, Fabrizio Blini è il miglior autore sul pianeta e il suo rapporto con corsie, reparti, esami e medicinali lo dimostra pagina dopo pagina. Il principio attivo del libro che unisce anamnesi, diagnosi e terapia è il sorriso. Se non si è capaci di ridere, sostiene il singor 24, non c'è ospedale che si possa sopportare e l'unico modo per sopravvivere al dolore è l'ironia, un'ironia intelligente, capace di trasformarsi in una lingua brillante, facile al gioco di parole, all'inversione che spiazza. Un'ironia vitale come nessun paziente potrebbe essere. Vedi di più