• Strade senza cuore, gente senza amore
Strade senza cuore, gente senza amore

Strade senza cuore, gente senza amore

"Questa raccolta di poesie prende titolo proprio da una delle mie poesie, 'Strade senza cuore, gente senza amore', che v uole essere un input ad un più coerente modo di vivere la vita, in cui non si inneggi alla perfezione ma almeno alla considerazione, considerazione come biologia di persona per la quale, su questa Terra, tutti siamo della stessa materia umana, per cui tutti siamo uguali dinanzi alla malattia e alla morte, che paradossalmente nessuno può eludere. Purtroppo nella vita ogni persona ha una sua indole naturale, la quale per diversi motivi nel tempo tende a divenire personalità e caratterialità, tante diversità in cui si estrinseca la società, cioè la quotidianità del vivere la vita, che soprattutto oggi, almeno in Italia, non può continuare ad essere un campo di battaglia, dove ogni giorno la malvagità e il modo di vivere delle persone riducono sempre più la qualità della vita stessa [...]" (dalle Note dell'Autore). Vedi di più