• Il viaggiatore solitario
Il viaggiatore solitario

Il viaggiatore solitario

Se scrivere vuol dire comunicare, questa può essere una grande ragione per farlo: in un mondo sempre più povero di emozi oni, in cui la corsa frenetica verso il successo e la materialità annebbiano la capacità di vivere a contatto con la nostra interiorità, l'autrice ha voluto scavare nell'anima di un uomo semplice, che vive i piccoli e straordinari eventi del quotidiano. È lui il viaggiatore solitario. In questo percorso interiore, si comprende come la vita sia un susseguirsi di attimi che ci donano emozioni profonde e ci permettono di scoprirci in un modo nuovo, lasciando da parte l'esteriorità, per andare alla ricerca di quel tesoro che è racchiuso dentro di noi. Un viaggio tra sogno e magia, tra alchimia e poesia, da fare in compagnia solo di se stessi, per riscoprire che siamo creature mutevoli e straordinariamente vitali, per ritrovarsi in un'altra dimensione, lontano dalla materialità e più vicino alla nostra essenza. Questo libro è un percorso che si snoda tra racconti, poesie e semplici riflessioni, da leggere usando la fantasia e liberando le emozioni, un viaggio da fare in vostra compagnia, senza bisogno di bagagli pesanti ma solo con la voglia di sognare. Vedi di più