• «Interpretazione autentica» e diritto civile intertemporale
«Interpretazione autentica» e diritto civile intertemporale

«Interpretazione autentica» e diritto civile intertemporale

La prassi legata all'emanazione di leggi cd. "interpretative" ha ormai assunto proporzioni tali da non consentire di rel egare il fenomeno nell'ambito dell'eccezionalità. Anche il diritto civile sembra essere stato interessato, nel corso dell'ultimo cinquantennio, da significativi interventi del legislatore "interprete", che inducono a porsi il problema relativo al reale impatto della legislazione cd. "d'interpretazione" rispetto ai rapporti civilistici. Il volume, dopo un'analisi ricostruttiva del fenomeno dell'"interpretazione autentica" idonea ad evidenziarne l'estraneità rispetto alla vera attività ermeneutica, valuta l'influenza delle leggi "interpretative" nell'ambito del diritto civile, con particolare riferimento al problema maggiormente significativo afferente a siffatte leggi, ovvero la loro pretesa efficacia "naturalmente" retroattiva. Vedi di più