• La mia anima è una lacrima solo tua
La mia anima è una lacrima solo tua

La mia anima è una lacrima solo tua

Due anime altrettanto fragili, Giampiero e Ires, amore e dolore portati all'estremo che convivono nello stesso istante. La loro storia d'amore sboccia come un bellissimo fiore a primavera, ma un vento sempre più freddo sembra voler prematuramente mettere fine a quello splendore. Un segreto, infatti, divide Giampiero non solo da Ires, ma dal vivere una vita normale con i propri affetti: una violenza subita da bambino ha distrutto la sua anima di cristallo, ha spento i suoi occhi che brillavano di innocenza e cancellato la spensieratezza che guidava i suoi passi. Ogni storia ha le sue sfumature e porta con sé le sue pene; l'autrice ci dona la sua testimonianza, racconta la sua particolare esperienza nel rapporto travagliato con Giampiero, che soffre di una patologia narcisistica impulsiva compulsiva che lo porta a cercare in continuazione relazioni con donne sempre diverse. La forza e il coraggio che dimostra in questa situazione l'attinge dalla speranza fornitagli dai dialoghi che intrattiene con un angelo, Francesco, con Gesù e con altre persone coinvolte, che la guidano spiritualmente attraverso l'autoscrittura. Vedi di più