• La fondazione di Carlentini nella Sicilia di Juan de Vega
La fondazione di Carlentini nella Sicilia di Juan de Vega

La fondazione di Carlentini nella Sicilia di Juan de Vega

La descrizione con cui Polibio documentava l'accampamento di un esercito consolare romano di due legioni, più volte inci sa nella prima metà del secolo XVI, veniva utilizzata nel 1551 dall'architetto spagnolo Pedro Prado per il progetto della siciliana Carlentini, nell'immediato entroterra di Augusta. Il viceré Juan de Vega, determinato promotore politico e amministrativo di quel cantiere urbanistico, nel corso del popolamento doveva riconsiderare l'idea di «città ideale» che aveva immaginato sin dall'esordio. Vedi di più