• L' uomo senza dolore
L' uomo senza dolore

L' uomo senza dolore

Clyde: aitante, sciupafemmine, campione di scacchi. Incapace di legare con gli altri, finisce sempre per farsi sfruttare dalle donne anche se è convinto del contrario. Radiato dalla polizia per il fallimento di una missione che ha portato alla morte del suo collega e migliore amico. Gary: insensibile, picchia duro, adora il tè coi biscotti. Radiato dalla polizia per aver mandato all'ospedale quattro agenti che lo avevano aggredito perché omosessuale. La vita offre loro una seconda possibilità: farsi assumere come assistenti dall'investigatrice privata Harriet James. Harriet affida loro un caso apparentemente semplice per metterli alla prova: un banale suicidio. Un uomo che si è gettato dal Big Ben, poche notti prima. Ma c'è molto più di quello che sembra dietro alla sua morte. Clyde e Gary si ritrovano coinvolti in un'indagine vorticosa, con un caso che diventa sempre più inquietante ogni giorno che passa. Ben presto si rendono conto che il male che la mente umana è capace di concepire va oltre ogni comprensione. Vedi di più