• La banda del Sordo
La banda del Sordo

La banda del Sordo

La banda del Sordo è la storia di una sgangherata gang composta dal capo, il Sordo, e dai suoi compari: il Gatto, Il Pep po, l'Inscimmiato, il Muerto, e altri furfanti di mezza tacca. Il loro covo è presso la vetusta trattoria del Pesce Fritto, abbandonata da decenni, lungo il maleodorante Po. In una serie di vicende dai toni picareschi la scalcinata banda si lancia in razzie, spaccio di droga, rapine, truffe, imbrogli, un rapimento e addirittura un furto sacrilego. I ladroni di mezza tacca guidati dal Sordo, nostalgico di Mussolini, impegnati in una serie di rocamboleschi quanto frustanti episodi fuorilegge, finiscono per scontrarsi con una feroce gang di sfruttatori di lucciole albanesi. Da cornice a questa novella il Po, indifferente, popolato dai suoi voraci siluri. Vedi di più