• Libertà religiosa e diritto giurisprudenziale. L'esperienza statunitense
Libertà religiosa e diritto giurisprudenziale. L'esperienza statunitense

Libertà religiosa e diritto giurisprudenziale. L'esperienza statunitense

II volume tematizza il rapporto tra libertà religiosa e diritto giurisprudenziale per come si configura nell'esperienza statunitense. Analizza quindi l'evoluzione della giurisprudenza - in particolare della Corte Suprema federale - in tema di Religion Clauses e si sofferma sulle sue tendenze più recenti, evidenziandone le criticità ed i possibili sviluppi in quanto espressive di assetti innovativi, ancora in divenire ma in cui ad assumere un ruolo decisivo sono proprio il perpetuarsi della tensione dialettica tra legislativo e giudiziario ed il conseguente protagonismo del diritto giurisprudenziale. L'esperienza statunitense è così addotta a testimonianza della natura complessa e composita del diritto secolare sul fatto religioso, nell'ampiezza delle sue ricadute e dei suoi nessi sistemici, e valorizzata per l'apporto ad un più compiuto inquadramento delle odierne dinamiche della libertà religiosa. Vedi di più