• Solo parti di cielo
Solo parti di cielo

Solo parti di cielo

Questo racconto lungo nasce per denunciare un fatto realmente accaduto, ispirandosi ad esso. Racconta la malattia mental e e la vita all'interno di una casa famiglia, descrive come si vive, ciò che si perde e ciò che si conquista, semmai c'è qualcosa da conquistare. Rachele conduce una vita normale, ha un appartamento vista mare, lavora in uno suo studio legale ed è un avvocato di successo, finge e cerca di convincersi di non avere tempo per tutto ciò che è amore. Un incidente stradale in cui, per un suo errore, muore una sua cara amica, Sofia, trasforma in modo irreparabile la sua vita: subentrano sensi di colpa e sopravviene una depressione cronica e la sindrome bipolare che prende il sopravvento è come una bomba. Rachele perde se stessa, ma nel momento in cui le viene permesso di addormentarsi e di chiudere gli occhi riesce a ritrovarsi. Nel suo sogno ha il coraggio di affrontare il suo passato, ha il coraggio di sperare, ha il coraggio di innamorarsi ancora e capisce che le porte della vita non sono mai chiuse a chiave. Vedi di più