• Il condottiero. Il terapeuta ideale nelle cure a base
Il condottiero. Il terapeuta ideale nelle cure a base

Il condottiero. Il terapeuta ideale nelle cure a base

In psicoterapia per esposizione s'intende l."avvicinare il paziente a ciò che lo spaventa" e che, per tale motivo, tende ad evitare. Gradatamente o no, in immaginazione o in vivo, farlo per molte volte e lunghi periodi permetterà al paziente di agire su riflessi condizionati ed incondizionati, ristrutturando distorte convinzioni; questo è quello che ogni specialista impara su questa "tecnica". Esisterebbe, a parer dell'autore, un ulteriore aspetto dell'esposizione che ogni terapeuta dovrebbe imparare, è una cosa fondamentale, purtroppo poco o per nulla considerata: come convincere il paziente ad esporsi! Per affrontare quello che temono, infatti, i pazienti non si lasciano convincere da un uomo qualunque: essi hanno bisogno di una persona speciale, capace di alimentare in loro coraggio, di accompagnarli ad affrontare una "dura guerra" fatta, spesso, di molte e dolorose "battaglie". Paragonando la cura mediante l'esposizione ad una "guerra", questo libro vuole descrivere quali caratteristiche dovrebbe avere ogni psicoterapeuta che, come un valido condottiero, accompagna i suoi soldati nelle diverse battaglie rendendoli capaci di resistere e combattere fino alla fine. Vedi di più