• Frammenti di vita
Frammenti di vita

Frammenti di vita

"I segni della quotidianità raramente prendono strade complesse, perse come sono dentro la convenzionalità dell'espressi one ricorrente. Il linguaggio di Vanda Pagnotta, semplice e incisivo, viceversa sceglie di percorrere temi usuali in maniera inusuale dal momento che l'autrice si preoccupa di lasciare delle tracce essenziali per la costruzione di liriche pregne di sentimento. Un'attenzione particolare è riservata allo stato d'animo in cui si realizzano le emozioni, divenendo un vero e proprio luogo in cui risiedono pensieri, percezioni e momenti. La maniera dell'autrice è sfumata dall'intimità di ciò che ella vive, e conduce il lettore dentro atmosfere rarefatte eppure, allo stesso tempo, chiare ed esatte dentro un repertorio immaginifico: 'Il vecchio tavolo / non è mai solo, è sempre allestito / per nuove avventure, / da ricordare e da raccontare.', mentre la luce di una fonte metaforica accompagna i versi con fragore dolente, permettendo di spingere l'analisi delle cose immergendola in momenti esclusivi e intimi." (Tratto dalla prefazione a cura di Katia Colica). Vedi di più