• Il mondo moderno
Il mondo moderno

Il mondo moderno

Angelantonio Spagnoletti, modernista già autore in questa collana di una fortunata "Storia del Regno delle Due Sicilie", ha inteso proporre, pur in un volume di dimensioni contenute, un'esposizione densa e puntuale ma in pari tempo selettiva dell'evoluzione della civiltà europea fra Cinque e Settecento, da Carlo V a Napoleone. Lo studioso ha analizzato la formazione degli stati, il consolidamento interno e i conflitti esterni, il progressivo ridisegnarsi degli equilibri europei; ma alla storia politica si integra anche la narrazione delle vicende sociali, economiche, culturali. Vedi di più