• L' indeterminatezza del segno e il trasferimento delle culture
L' indeterminatezza del segno e il trasferimento delle culture

L' indeterminatezza del segno e il trasferimento delle culture

Il segno-simbolo è teoricamente indeterminato, polivalente. Nella relazione cultura-lingua-utente si situa il fondo sign ificativo da trasferire. Il lavoro, a partire dai fondamenti dell'analisi linguistica, attraversa le modalità della comunicazione che si realizzano con strumenti diversi: il discorso linguistico (la traduzione, le lingue affini), il linguaggio iconografico (Munch, Vigeland, la proposta anamorfica), l'interdipendenza fra linguaggio poetico e musicale (Da Ponte e Mozart), la poesia in dialetto (Pierro e Pasolini); il mito come forma della conoscenza (Orfeo e Euridice). Vedi di più